Cosa devi fare per migliorare?

Tu che ti guardi allo specchio e non ti accetti mai, tu che vuoi essere migliore di quello che sei, tu che hai imparato che prima di migliorare bisogna volersi bene.
Tu che hai deciso di migliorare, cosa ti spinge a farlo?
Andare in palestra e seguire una dieta odiosa, studiare per superare l’esame,
impegnarsi per raggiungere la posizione a lavoro che si desidera, migliorare quell’aspetto del tuo carattere che non ti piace.
Per chi lo fai tutto questo?
Per dimostrare a qualcuno che sei migliore, per dimostrarlo a te stesso, che stai crescendo, che stai maturando.
È questo il tuo motore?Ti sei mai posto la domanda che quel qualcuno neanche sa che lo stai facendo.
Ti sei mai chiesto se fare le cose per dimostrare non è il motore giusto?
Credi che in questo modo fai le cose bene, le persone vedono i tuoi miglioramenti, ti dicono anche che sei bravo, ma se puoi mettete la quinta perché continui ad andare in quarta?
Fare le cose bene non significa farle al meglio, cercare sempre di dimostrare a qualcuno può esserti di aiuto all’inizio, ma per superare i tuoi limiti non puoi continuare cosi, devi iniziare a migliorare solo per una persona,
per te stesso.
È dura da capire, sembra facile leggerlo qui, ma mettere la quinta è difficile per tutti, bisogna riconoscerlo, riconoscere per chi lo stiamo facendo e dimenticarcene, davanti allo specchio siamo sempre noi.
Noi che ci limitiamo noi che valiamo molto di più di quanto crediamo,
noi che possiamo scegliere di cambiare marcia!

#ilrestononhasenso  | #zoiblog | #zoiblog1

Istragram: Zoiblog | Facebook: Zoiblog1

5/5 (1)

Rispondi