Come reagire quando la vita ti affronta?

Come devo reagire?
Ti svegli presto, sempre troppo presto, fai colazione, se cosi la si vuole chiamare, prendi la macchina e, tutta la fiancata rigata.
Fai un bel respiro e pensi che c’è di peggio, che i problemi sono altri, che… Prendi la metro, hai bisogno della tua musica, apri lo zaino e, le cuffiette sono a casa.
No, no, non é giusto.
Ho bisogno della musica, ne ho fottutamene bisogno per non sclerale.
Sono dipendente da lei, é grazie a lei se molte volte ho preso la decisione giusta, è grazie a lei se mi calmo, e ora? Leggi tutto “Come reagire quando la vita ti affronta?”
Ancora nessuna valutazione

Non temere

Quanta paura.
Quanta paura che provi, paura di farti conoscere per come sei veramente. paura di mettersi in gioco paura che ti fa dubitare di tutto.
Dubitare delle tue certezze.
Dubitare di te stesso.
Sei tu, una volta per tutte, cosa vuoi fare?
Vuoi continuare a chiuderti in te stesso, a non mostrarti per come sei, a non vivere? Leggi tutto “Non temere”
5/5 (2)

Felici

Sentiamo il bisogno di circondarci da mille persone, sentiamo il bisogno di rientrare in un gruppo, sentiamo questo bisogno fino a quando non ci siamo dentro.
A quel punto è tutto più chiaro, non serve a nulla avere mille persone vicino, persone che non mi conoscono, e che non vogliono conoscermi per come sono.

Leggi tutto “Felici”

Ancora nessuna valutazione

Fragile

Fragile,
Sei così fragile, sei fottutamene fragile.
E’ inutile che provi a nasconderlo, che provi ad essere forte che provi a sorridere sempre, è inutile, perché sei fragile.
Ma tu non lo sopporti, pensi che questo sia negativo, lo nascondi, ti nascondi.
Ti mostri forte e imperturbabile, a volte pensi anche di esserlo, pensi che niente ti possa scalfire, “perché i grandi non piangono mai”, poi, vedi un panorama, un film, o qualsiasi altra cosa che trasmette emozioni, e piangi, piangi perché è vero, perché ti commuove, perché un emozioni così nella tua vita non la proverai mai.
Sì perché non ti mostri per quello che sei, perché ti chiudi in te stesso, perché non vuoi che gli altri conoscano chi sei realmente.
E allora che fai? Leggi tutto “Fragile”
Ancora nessuna valutazione

Giudicare!

La prima cosa che puoi fare è giudicare.
Trovarti in situazioni diverse, di fronte a te persone nuove. Persone con i loro pregi e difetti, persone.
E tu cadi, cadi nel banale, pensi a giudicare non lo fai non cattiveria, lo fai perché tutti lo fanno, perché è facile.
Indirettamente è normale giudicare, sta nell’uomo farlo, ma ricordati, prima di fermarti su questo punto, ricordati chi sei tu, cosa pensi di essere, cosa gli amici pensano di te cosa sei veramente! Leggi tutto “Giudicare!”
Ancora nessuna valutazione

Basta, non mi nascondo più!

Basta,
Non mi nascondo più, non ho più paura di dimostrare chi sono, non h più paura di dire ciò che penso, ho deciso di essere me stesso, di essere quello che voglio, di essere vero.
Sento già la voce di chi giudica, di chi dice che sbaglio, di chi dice che non sono all’altezza, che non sono abbastanza bravo, che dovrei essere diverso.
Basta,
Ho ascoltato fin troppe volte quella voce, l’ho ascoltata così tante volte che ho dimenticato chi sono io veramente, cosa è veramente importante in questa vita, cosa io voglio da questa vita. Leggi tutto “Basta, non mi nascondo più!”
Ancora nessuna valutazione

Ho scelto me

“Ho scelto me.”
“Non ci credo. “
“Ho scelto me, davvero!”
Come fai a dirlo, come fai a pensarlo, un giorno scegli te, e l’altro?
L’altro piangi, piangi perché ti manca, piangi perché la ami, piangi perché hai cosi tanto amore dentro che non riesci a trattenerlo.
L’ami ancora, l’ami anche se sono passati 4 anni.
L’ami perché ti ha rubato il cuore e la vita, lei la tua principessa, lei che ti ha ucciso.
Tu lo sai bene, lo sai perché sei rinato, perché sei diventato un’altra persona, e non una persona che non volevi diventare, sei diventato migliore. Come faccio a dirlo? Guardati! Leggi tutto “Ho scelto me”
Ancora nessuna valutazione

Quando il mondo cade a pezzi, io cosa devo fare?

Lentamente ogni mio desidero crolla.
Lentamente mi sento sempre più piccolo.
Lentamente c’è qualcosa che mi mangia dentro.
No so come potrei continuare, non so se é giusto continuare.
Dobbiamo mostrarci forti, apparire belli, apparire felici.
Ma perché?
Quando Il mondo cade a pezzi, sia fuori che dentro, quando i valori non esistono piú, quando l’interesse é il motore della vita.
Io cosa devo fare?

Leggi tutto “Quando il mondo cade a pezzi, io cosa devo fare?”

Ancora nessuna valutazione

ζωή – Chiamatemi Zoì

Come disse Giorgio Gaber “mi fa male il mondo”. Mi fa male perché è più importante apparire, fare un storia su instagram, facebook, o perché no su Whatsapp.
Mostrarsi felici sempre è comunque, pubblicare ogni instante della propria vita, perché non si vive pienamente un momento se non lo si pubblica, giusto?
Io ho scelto, io non voglio stare a questo tavolo da gioco, io lascio. Abbandono questo per concentrarmi su ciò che è veramente importante nella vita, ciò che tutti noi vogliamo ignorare, o da cui scappiamo, ma che costantemente ce lo ritroviamo davanti agli occhi.
L’Amore, la gioia, la delusione, la tristezza, la nostra vera Anima. Tutti cerchiamo il modo di scappare da lei, dalla verità del nostro cuore, ma puntualmente dobbiamo affrontarla.

Leggi tutto “ζωή – Chiamatemi Zoì”

Ancora nessuna valutazione