Va tutto così male che non posso che essere felice

Va tutto così male che non posso che essere felice.

Molti di voi a questa frase avranno già reagito storcendo il naso, pensando che io sia pazzo ma non é così.
Tutti noi dobbiamo affrontare momenti bui, momenti difficile che coinvolgono noi o persone care che ci stanno intorno.
Fa male affrontare tutto ciò e non sapere, non potere fare nulla a riguardo.
Odi la vita, odi i problemi, sei troppo piccolo per affrontare tutto ciò da solo.

Ti starai ancora domandando come puoi essere felice dopo tutto ciò?

Quando stai male per una cosa non smetti di pensare ad altro, poi ne inizia un’altra, è un tunnel, un flusso di pensieri che ti deteriora.
Poi quando tutto va male devi iniziare a cambiare prospettiva, ad accettare quello che non puoi fare e fare quello che rientra nelle tue possibilità.
Decidi di accettare la vita per quello che è, un’altalena sospesa tra fuochi, in cui tu puoi decidere di rimanere fermo e bruciare o muoverti e goderti l’aria tra i capelli, come quando eri bambino.
L’aria porterà a spegnere qualche fuoco mentre qualcun’altro non si spegnerà, ma tu continuerai a ondeggiare per goderti l’aria tra i capelli.

I fuochi, i problemi, vanno e vengono, ma di turno all’altalena ne hai solo uno.

#ilrestononhasenso | #zoiblog | #zoi

Istragram: Zoiblog | Facebook: Zoiblog1

5/5 (6)

4 pensieri riguardo “Va tutto così male che non posso che essere felice”

Rispondi