Le cose belle

A volte ci fermiamo a pensare al perché delle nostre azioni, delle nostre decisioni prese proprio in quella direzione. Ci possono essere mille perché ma quello più forte è sempre legato a una persona, a delle persone. Perché la prima cosa che ti viene in mente quando ti succede una cosa bella è chiamare la mamma, la ragazza o gli amici per condividere l’emozione, senza paura, avere piena consapevolezza e amore interiore.

Leggi tutto “Le cose belle”

5/5 (5)

«Odia» te stesso come il prossimo tuo

“Mi fa incazzare, mi fa incazzare come le povere persone ci rimettano sempre.
Mi fanno incazzare le ingiustizie, il dolore, la prepotenza, la violenza.
Sto male, mi piange il cuore quando sento parlare di stragi, sto male”

È un’altra tragedia che accade, un’altra enorme ingiustizia, stavolta è toccata alla Nuova Zelanda, a nuove vittime e a nuovi superstiti, a nuovo odio, a nuovi se, a nuovi rip e pray for.
Sono stanco, demoralizzato, incazzato, è un mondo di odio che ci circonda e ciò che mi rattrista di più è vedere questo odio nelle persone che mi stanno accanto. ko
Non fraintendetemi, non sto paragonando un killer con quello che viviamo noi ogni giorno, ma come possiamo sperare in un mondo migliore per noi stessi e per i nostri futuri bambini se già nel nostro piccolo non sappiamo cosa sia il perdono, cosa sia il bene?

Leggi tutto “«Odia» te stesso come il prossimo tuo”

5/5 (4)

Felicità

TI TRASCURI

Ti trascuri, stai male,
Ti trascuri perché quando ti guardi allo specchio vedi solo difetti,
Ti trascuri, stai male,
non hai più le forze per urlare, per ribellarti, per dire che anche tu sei qui, che anche tu hai diritto di stare bene, di essere felice.
E ti trascuri e stai male, ma quando sorridi tutto scompare, ti trascuri e sei fantastica, gli altri lo vedono, ma tu no, ti trascuri.
Non ti senti adatta, credi che tutto vada male, credi che la vita ti regali brevi attimi di serenità prima di farti sprofondare nel buio più totale. Ma sappi che la vita niente regala, che lo sguardo che hai può cambiare la tua stabilità.
Puoi continuare a piangerti addosso, perché alla fine un po’ ti piace, perché é più facile lamentarsi, dire che nonostante ci hai provato le cose non vanno come vorresti, che non ti senti felice, che tu la meriti la felicità ma che sei destinata a non conoscerla. Leggi tutto “Felicità”

5/5 (7)

Sei a un bivio, ti arrendi?

Lotta, lotta sempre, sfida, sfidati.
Un obbiettivo da raggiungere, la forza e la determinazione per farcela. Non mollare.
Arriverà il momento in cui vorrai lasciare tutto, il momento in cui non ti senti all’altezza, arriva il momento in cui se tu contro te stesso, perché il primo avversario da battere sei tu, sconfiggere quella parte di te che ti odia, quella voce che ti dice che non sei in grado, che non ce la farai, che hai perso in partenza, che devi arrenderti, ora.

Leggi tutto “Sei a un bivio, ti arrendi?”

5/5 (4)

Al di là di ogni certezza

Cosa stai facendo per te?
Hai cura dei tuoi pensieri e delle tue emozioni?
Ti fermi mai a chiederti se vivi la vita che desideri?
Cammini mai a piedi nudi sull’erba, guardando le nuvole in alto nel cielo?
Lo guardi il mondo in cui vivi, o hai smesso di esplorare e scoprire?
Ridi? Ti emozioni ancora o corri tra le pieghe dei tuoi impegni fino a sera, sfinita, per poi ricominciare

Leggi tutto “Al di là di ogni certezza”

5/5 (3)

Perché il buio ci fa così tanta paura

Vuoti, siamo vuoti, o meglio svuotati, siamo vita siamo luce, siamo buio, siamo tenebre.

Che poi perché il buio ci fa così tanta paura, perché cerchiamo mille modi per scappare, per non affrontarlo, cerchiamo di evadare.

Cerchiamo di evadere, siamo abituati che se una cosa ci fa paura é meglio non affrontarla, sviarla, cercare una scorciatoia.

Sarebbe scontato dire “affronta le tue paure” anche se in fondo é la verità, ma prima di tutto, prima di affrontare il buio bisogna viverci dentro, sentirlo, respirarlo, accettare che fa parte della nostra vita, conviverc

Leggi tutto “Perché il buio ci fa così tanta paura”

5/5 (2)

Siamo tutti dipendenti

Siamo tutti dipendenti, ma tutti lo neghiamo, abbiamo quella dipendenza incontrollabile.
Dipendiamo dal gioco, dipendiamo dalle persone, dipendiamo dall’amore.

Dipendere, che casino?

Vorremmo tutti controllarci, controllare i nostri istinti, ci proviamo ma siamo sempre li, a dipendere da un abbraccio, da un sorriso, dal gioco; che poi la dipendenza é sempre uguale, cambia il soggetto ma non il bisogno che sentiamo. Il bisogno rimane forte come l’astinenza di una droga, che poi il sorriso di lei é una droga, non riuscivo a smettere, mai.

Leggi tutto “Siamo tutti dipendenti”

4.5/5 (6)

Bisogna vedere le cose da un punto di vista diverso

Cambia il tuo punto di vista, la tua prospettiva, cambia il modo di percepire le cose, di sentire i suoni, di odorare i profumi.
Guarda i tuoi difetti con un occhio diverso, vedili come punti di partenza e non di arrivo.
Gli altri saranno bravi a farteli notare, non vederlo come attacco, anche se a volte sarà cosi, ma prendili per migliorare.

Leggi tutto “Bisogna vedere le cose da un punto di vista diverso”

Ancora nessuna valutazione