Scegliere la via più facile o la più giusta?

“Non so cosa farò, restare o partire, scappare o affrontare, scegliere la via più facile o la più giusta?”
Quante volte lo abbiamo detto, a volte ci concentriamo su quale sia la scelta più facile, quando in realtà dimentichiamo che ciò che dovremmo scegliere é la via giusta.
Quella via che nessuno vuole percorrere, forse perché molte volte risulta essere quella più difficile.
Quella in cui dobbiamo essere noi stessi a tutti costi, quella in cui le lacrime da versare riempiono un mare, la via in cui probabilmente c’è posto solo per noi, per la nostra solitudine.

Quanto é difficile guardarsi allo specchio e accettare quello che riflette, capire che non si può solo migliorare, capire che la perfezione non esiste, guardarsi ed amarsi, amarsi perché si é scelto, si é scelto la verità, la libertà di essere se stessi, la libertà di amarsi.Hai presente quella luce alla fine del tunnel, quella luce che anche se non vedi é li, di fronte a te, perché hai scelto la via più difficile.Hai presente quelle volte in cui ti senti morire dentro, che vorresti aiuto, che vorresti sentirti libero?Bene, quando quella luce si accenderà, quando finirà il tunnel, non dimenticare mai questi momenti, fanne tesoro, sarà grazie a loro che conoscerai te stesso, che sarai vero, che amerai questa, unica, vita. Ama te stesso anche quando nessuno ti ama, ama per lasciarti amare!

#ilrestononhasenso  | #zoiblog | #zoiblog1

Istragram: Zoiblog | Facebook: Zoiblog1

4/5 (1)

Rispondi